Mobilità sostenibile, sarà questa la linea conduttrice dell’azione di governo del Sindaco Alessandro Del Dotto in tema di trasporti

CAMAIORE – Mobilità sostenibile. Sarà questa la linea conduttrice dell’azione di governo del Sindaco Alessandro Del Dotto in tema di trasporti. “Riscriveremo assieme alla cittadinanza – spiega Del Dotto – un piano del traffico e della sosta che tenga conto delle esigenze presenti e future dei cittadini, rafforzando le reti viarie esistenti, cercando di ridurre traffico e inquinamento”.

“Dopo la realizzazione delle rotatorie sulla Provinciale a Camaiore e a Capezzano Pianore vogliamo completare il sistema di rotatorie, a partire dal mercato ortofrutticolo, via Italica, via Arginvecchio, via del Fortino.

“Progetteremo anche – prosegue il candidato sindaco – la viabilità alternativa alla Provinciale, preferibilmente sul lato nord della strada, per salvaguardare il Parco Fluviale, e a via Frati-Radicchi. Punteremo sulla riqualificazione della stazione ferroviaria di Capezzano Pianore, facendone uno snodo fondamentale per il turismo. Attiveremo bus navetta per rendere fruibile la zona di Candalla da Camaiore, Capezzano Pianore e Lido di Camaiore ,e attraverso le assemblee di zona attiveremo un progetto di car-sharing o taxi-collettivo, per consentire a studenti o pensionati o lavoratori d poter andare e tornare dalla stazione di Lido alle frazioni collinari, da Camaiore a Viareggio. Allo stesso tempo studieremo un progetto di metropolitana di superficie che, utilizzando le fasce di rispetto della rete ferroviaria, colleghi Camaiore all’aeroporto di Pisa”.

“La questione Variante Aurelia – conclude Alessandro Del Dotto – deve necessariamente essere affrontata a livello comprensoriale, tenendo conto di un costante dialogo con la popolazione e in accordo con Salt. In attesa di una soluzione definitiva ci impegniamo perché il tratto che attraversa il Comune di Camaiore sia provvisto di barriere fonoassorbenti, attraverso un preciso piano di investimenti da parte di Salt”.

Un pensiero riguardo “Mobilità sostenibile, sarà questa la linea conduttrice dell’azione di governo del Sindaco Alessandro Del Dotto in tema di trasporti

  • 9 Maggio 2017 in 18:26
    Permalink

    Per la mobilità sostenibile la bicicletta è un veicolo essenziale. In Olanda e Danimarca, dove il clima non è certo migliore della Versilia, metà degli spostamenti privati vengono fatti in bicicletta. E, con percentuali intorno al 30%, anche in città italiane come Ferrara, Treviso, Trento e Bolzano.

Lascia un commento