Molesta una donna, la segue fino a Montecatini e sperona i Carabinieri: arrestato un 33enne residente a Altopascio

0

MONTECATINI TERME – Ha molestato una donna a Chiesina Uzzanese, l’ha seguita fino a Montecatini e quando sono intervenuti i carabinieri ne ha feriti due speronandoli con l’auto. L’uomo, 33enne albanese residente ad Altopascio  è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni, per il rifiuto di sottoporsi ad alcol-test e droga-test e per guida con patente sospesa causa uso di stupefacenti. Ora è nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima domani. I due carabinieri feriti sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Pescia per contusioni. L’episodio è delle 4.30 della notte scorsa.
Secondo la ricostruzione una 52enne, pistoiese, ha chiesto aiuto al 112 dicendo che un tale la stava seguendo benché lei si trovasse in auto con conoscenti. Quando è arrivata una ‘gazzella’, il molestatore ha continuato a transitare vicino e ignorato l’alt dei militari, è scappato per una decina di chilometri.

No comments