Molesta due badanti, accusato 80enne aretino

AREZZO – Accusato di atti sessuali su due badanti. Un 82enne aretino sarà oggi a processo per aver fatto pressanti avances – si parla anche di palpeggiamenti nelle parti intime, accompagnati da offerte di denaro – nei confronti di due donne rumene che avrebbero dovuto occuparsi della moglie gravemente malata.

La vicenda si è consumata alle porte della città. Secondo l’accusa sarebbero stati numerosi gli episodi e in una circostanza, di fronte al diniego di una badante, avrebbe anche brandito un coltello di fronte alla donna. Per questo è accusato anche del reato di minacce.