Molestie sessuali alla nipotina, nonno agli arresti domiciliari

GROSSETO – È stata la madre della bambina ad accorgersi che qualcosa non andava nel rapporto tra il proprio padre (nonno della bambina) e la figlioletta. È stata lei a dare l’allarme e denunciare la situazione alle forze dell’ordine.

L’uomo, secondo le accuse, avrebbe molestato la nipotina di cui si prendeva cura quando i genitori non c’erano. Le indagini della Polizia giudiziaria avrebbero confermato i sospetti della mamma tanto che il giudice ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari. Provvedimento che è stato eseguito al ritorno da un viaggio all’estero dell’anziano.