Muore in barella al pronto soccorso in attesa della visita

LUCCA -E’ morto sulla barella del pronto soccorso circa quattro ore dopo il suo ingresso al San Luca. Si tratta di Oristano Sarti, un 76enne di Bagni di Lucca, deceduto venerdì scorso in ospedale. Il figlio ha presentato un esposto ai carabinieri e la Procura ha aperto un fascicolo per chiarire la vicenda, disponendo anche l’autopsia.

Secondo quanto denunciato dal figlio, l’anziano è morto su una barella del pronto soccorso mentre attendeva di essere visitato. A rendersi conto del decesso sarebbe stato lo stesso figlio, entrato per verificare le condizioni del padre. Il 76enne, gravemente malato da tempo, era stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso del San Luca verso le 13 di venerdì scorso. In ospedale, secondo la denuncia del figlio, l’uomo sarebbe stato sostanzialmente “parcheggiato” su una barella e sarebbe morto intorno alle 17 quindi prima ancora di essere visitato dai medici.