Ultime News

Muore qualche giorno dopo l’operazione: esposto alla Procura di Arezzo

AREZZO – E’ stato trovato senza vita dalle figlie, nella propria abitazione. Pochi giorni prima era stato sottoposto ad un intervento chirurgico per una resezione endoscopica di una neoplasia. Per questo la famiglia, assistita dal legale Gabriele Zampagni, ha presentato un esposto alla Procura di Arezzo per fare chiarezza sulle cause del decesso.

L’uomo, un 75enne di Cortona, è stato trovato il 10 di gennaio dalle figlie: viveva solo in una casa di campagna, ma – come riporta La Nazione – per un’intera giornata non ha risposto alle telefonate che gli facevano. Così sono andate a casa sua e hanno scoperto che il padre era morto.
Addesso chiedono di fare chiarezza sul questo decesso avvenuto proprio poco dopo le dimissioni dall’ospedale aretino.

La pm Laura Taddei ha disposto l’autopsia che sarà svolta domani: l’incarico è stato conferito all’équipe di medicina legale dell’Università di Siena, il professor Mario Gabbrielli e il dottor Flaminio Benvenuti.