Ultime News

Il Natale della GdF: il Generale Giorgio Toschi a Firenze incontra i bimbi ricoverati al Meyer

0

FIRENZE – Come accade ormai da diversi anni in occasione delle Festività Natalizie, la Guardia di Finanza ha voluto fare visita ai bambini ricoverati presso l’Ospedale Pediatrico Fiorentino del “Meyer.” A tale tradizionale incontro, quest’anno, ha voluto essere presente anche il Comandante Generale della Guardia di Finanza – Gen. C.A. Giorgio Toschi – che si è recato, unitamente al Presidente della Fondazione “Tommasino Bacciotti” – Paolo Bacciotti – (papà del piccolo Tommasino di cui ricorre oggi l’anniversario della sua scomparsa) ed alle più alte cariche della Città di Firenze (presenti, tra gli altri, il Prefetto – Alessio Giuffrida –, il Capo Gabinetto della Prefettura Fabrizio Stelo, il Sindaco – Dario Nardella – ed i rappresentanti di tutte le Istituzioni civili e militari fiorentine) presso i Reparti di Onco-ematologia e Neurochirurgia della Struttura sanitaria infantile. A dare il benvenuto all’Autorità di Vertice del Corpo, è stato il Direttore Generale del “Meyer”, Dott. Alberto Zanobini, ed il Presidente dell’omonima Fondazione Professor Giampaolo Donzelli che, per l’occasione, hanno fatto sì che degli acrobati travestiti da Babbo Natale si calassero dall’alto lungo la vetrata dell’edificio ospedaliero con un sacco ricco di doni che sono stati consegnati agli entusiasti bambini presenti allo spettacolo. Un altro ospite d’eccezione presente all’evento è stato il dott. Pantaleo Corvino, Direttore Generale dell’area tecnica dell’A.C. Fiorentina, che – travestito pure lui da Babbo Natale – ha distribuito libri, pastelli e giocattoli e fumetti di Finzy (mascotte della Guardia di Finanza) agli altri bambini presenti. Nel corso della breve ma intensa visita, il Comandante Generale della Guardia di Finanza ha voluto sottolineare che con la sua partecipazione a questo evento “le Fiamme Gialle oltre ad avere funzioni di polizia economico finanziaria, hanno e devono avere, una funzione di polizia sociale, a sostegno dei cittadini onesti e di quelli più bisognosi del supporto delle Istituzioni”.

unnamed

No comments