Neve a Viareggio e Torre del Lago, nessuna criticità: mettersi in viaggio solo se necessario

VIAREGGIO – Come previsto la neve è arrivata e ha imbiancato Viareggio e Torre del Lago.

Nessuna criticità, per fortuna.  La polizia municipale e i volontari della Protezione Civile hanno passato la notte al lavoro per monitorare la situazione, gli operai del Comune sono entrati in servizio alle 6: il piano d’emergenza è scattato a mezzanotte e i mezzi di spargisale hanno salato le strade cittadine, principalmente sottopassi, ponti e rotonde. La viabilità comunale non desta per ora preoccupazione.

Le scuole, come annunciato ieri, sono rimaste chiuse.

Da e per Viareggio: sulle arterie principali la situazione è abbastanza buona grazie al lavoro dei mezzi spargisale e a spazzaneve all’opera da stanotte.

Alcune raccomandazioni della protezione civile in caso di precipitazioni nevose:
• evitare di mettersi in viaggio se non strettamente necessario
• se proprio necessario mettersi in viaggio farlo solo con veicoli attrezzati per circolare su viabilità innevata (pneumatici termici o catene), veicoli in buono stato di manutenzione (batteria, motore, ecc), valutare il miglior percorso da effettuare, le condizioni meteo e di transitabilità al momento della partenza mantenendosi informati attraverso radio, tv, web
• evitare di contattare i numeri di soccorso per motivi non di emergenza così da non intasare le linee e renderle non contattabili da chi ha bisogno
• Segnalare tempestivamente a 118,115 e/o al Comune eventuali problematiche e/o necessità di assistenza di soggetti deboli, allo stesso modo segnalare la presenza di senzatetto in difficoltà.

Resta aperto il Centro Operativo Comunale: per emergenze è attivo il numero 0584.46543