Nigel Kennedy superstar di Pietrasanta in Concerto. Il fenomeno del violino in concerto alla Versiliana

MARINA DI PIETRASANTA – Fuoriclasse del violino, star impetuosa e dissacrante dal talento senza confronti nella musica classica. Paragonato alle grandi rockstar del pop per la sua capacità di conquistare le platee. Guinness dei primati per la sua rivisitazione delle “Quattro Stagioni” opera classica più venduta di tutti i tempi. Il fenomeno Nigel Kennedy torna protagonista per la XII edizione di Pietrasanta in Concerto, il festival internazionale di musica ideato da Michael Guttman e lo farà con uno speciale evento, unica data in Italia che eccezionalmente si terrà al teatro della Versiliana venerdì 27 luglio ( ore 21.30) grazie alla collaborazione con la Fondazione Versiliana. Artista geniale tanto come interprete classico quanto come innovatore e musicista moderno, libero da tutti gli schemi, Nigel Kennedy riesce a guardare senza pregiudizi a ogni manifestazione della musica e arricchirla con la sua genialità: da Vivaldi ai Doors, da Bach a Jimmy Hendrix da Tchaikovski al Jazz…il britannico Kennedy è duttile e straordinario in tutti gli stili.

Determinato, caparbio e unico nel suo genere, Kennedy esplora un repertorio che spazia tra classico, jazz, klezmer, rock e molto altro ancora. Milioni di dischi venduti con la sua versione delle Quattro Stagioni,

Un successo, quello di Kennedy, costruito sulla base del talento e di una tecnica da virtuoso, ma anche grazie a un’immagine senza precedenti nel mondo della musica classica. Spesso si presenta sul palco con la maglia della sua squadra del cuore (come nell’ultima apparizione a Pietrasanta in Concerto) o con giubbotti borchiati.. orecchini, capelli da punk, stropicciato, rude eppure pronto ad imbracciare il suo Guarnieri e affrontare con emozione e virtuosismo ricami di Vivaldi, conquistando oltre agli affezionati della classica, anche le platee del pop e del rock.

Kennedy inizia ogni giornata con tre ore di pratica e continua a migliorare man mano che la sua carriera prosegue. Ha reinventato il lavoro di Jimi Hendrix, e la sua attività nel mondo del rock ha portato a collaborazioni con numerosi altri artisti. Tra coloro che hanno lavorato con lui, Sir Paul McCartney, Kate Bush, The Who, il cantante dei Led Zeppelin Robert Plant, e molti altri.

BACH meets KENNEDY meets GERSHWIN è il titolo del concerto alla Versiliana che un programma ricchissimo che attinge dai più celebri componimenti in un lungo arco temporale che parte da Bach e arriva a Gershwin. Sul palco Kennedy sarà accompagnato dalle chitarre di Rolf Bussalb e Doug Boyle, dal violoncello di Peter Adams e dal contrabbasso di Piotr Kulakowki
I biglietti sono in vendita in tutti i punti vendita ticketone e presso la biglietteria del Teatro La Versiliana. Prezzi da 15 a 45 euro. Sconto del 50% per i residenti del comune di Pietrasanta, Info 0584 265757 www.pietrasantainconcerto.com

PIETRASANTA IN CONCERTO : i prossimi concerti

SABATO 28 LUGLIO / CHIOSTRO DI S. AGOSTINO

BORIS BEREZOVSKY ED I SUOI PIÙ CARI AMICI

BORIS BEREZOVSKY – pianoforte | MICHAEL GUTTMAN – violino

JING ZHAO – violoncello

Musiche di Mendelssohn, Pärt, Rachmaninov

DOMENICA 29 LUGLIO / CHIOSTRO DI S. AGOSTINO

L’ANIMA DELLA RUSSIA

BORIS BEREZOVSKY CON I RUSSIAN FOLKORE ENSEMBLE