“Non una di meno”, donne in piazza contro la violenza maschile: pullman da Viareggio

VIAREGGIO – “Non una di meno”. Questo è lo slogan della Manifestazione Nazionale che si terrà a Roma sabato 26 novembre. Il Comitato promotore è composto dalla Rete “IO DECIDO” che riunisce diverse associazioni e collettivi femministi di Roma, da D.I.Re – Donne in Rete contro la violenza, che riunisce più di 77 Centri Antiviolenza in Italia e dall’ UDI – Unione Donne in Italia. Il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne e il giorno dopo tutte le associazioni, le donne, gli uomini che vogliono dire no a questa piaga sociale, potranno partecipare, insieme alla Casa delle Donne di Viareggio a tale manifestazione.

“Il 26 novembre scenderemo in piazza per dare visibilità al crescente protagonismo della donne, che dicono NO ad un sistema politico, economico, culturale e sociale che produce la violenza nelle forme di sessismo, trans-omofobia e razzismo”, fanno sapere.  Un corteo delle donne, ma aperto a tutt@ coloro che assumono il sessismo e la violenza di genere come problema prioritario nei processi di trasformazione dell’esistente. Una manifestazione per affermare l’autodeterminazione e la libertà femminile
Chi volesse partecipare partendo da Viareggio con il pulman organizzato dalla Casa delle Donne e dal Centro Antiviolenza “L’ Una per l’ Altra” (Centro socio-fondatore dell’associazione nazionale D.I.Re), può scrivere una mail lasciando i propri dati e numero di telefono a: centroantiviolenzaviareggio@gmail.com  o telefonare al 333 4087837, pregandovi di farlo velocemente per permetterci un’organizzazione adeguata in base al numero delle adesioni.

Lascia un commento