Nudo artistico, Nico Orlandi secondo classificato nel campionato del mondo

TORRE DEL LAGO – Nico Orlandi , fotografo versiliese classe “74”, residente a Torre del lago Puccini è il nuovo vice campione del mondo per quanto riguarda la fotografia di nudo artistico . Il prestigioso “NUDE” , ovvero il campionato  fotografico piu famoso al mondo che  si svolge ogni anno in Canada e nel quale si sfidano i migliori fotografi provenienti da tutto il mondo .Il concorso è formato da 16 sezioni , tutte riguardanti il nudo artistico con temi che spaziano dal nudo in studio a quello nella danza ,dal nudo fashon a quello accademico , per passare al nudo in maternità , nudo con tatuaggi ecc .Questo contest ,nato in Canada nel 2013 e arrivato alla sua sesta edizione ( Orlandi vi partecipa dal 2014, ovvero dalla seconda edizione nella quale sali’ sul gradino piu’ basso del podio portando a casa un bronzo nella categoria “Emotions”, successivamente nel 2015 fu incoronato Campione del Mondo nella categoria “Body Parts”, proseguendo poi nel 2016 con un argento nella categoria “Dance” e un bronzo nella categoria “Emotions”, il 2017 il suo medagliere si è accontentato di 4 menzioni di merito per poi rifarsi quest’anno con un argento nella categoria “ Maternity” e un bronzo nella categoria “Emotions”. Oltre a questi due importanti riconoscimenti ha avuto anche 4 foto finaliste (4 posto assoluto) nelle categorie “Body parts, Tattoos,Urban,per finire con 5 menzioni di merito “ Body parts ,Conceptual /studio, Emotions,Tattoos e Maternity.)Molte sono le caratteristiche dovuto al suo successo , in primis il fatto che le sue opere non subiscono elaborazioni digitali ,ma sono tutte opere reali realizzate con una grande conoscenza tecnica acquisita in oltre 30 anni di fotografia dei quali 26 dedicati solo a questa disciplina fotografica , un altro fattore importante è la cura con la quale sceglie i suoi soggetti che spesso non sono modelle professioniste ma semplici ragazze , molte delle quali non vivono bene dentro il loro corpo perche’ non si piacciono , altre hanno subito operazioni che le hanno cambiate fisicamente e altre ancora che hanno subito violenze  fisiche e psicologiche . Intervistando il maestro Orlandi ( anche se lui ama definirsi un semplice ma grande appassionato di fotografia ) scopriamo che l’uso di queste persone non è mirato al raggiungimento di un podio ,ma che egli usa la sua fotografia come mezzo terapeutico proprio per cercare di aiutare queste persone a prendere una nuova visione di loro stesse, acquistando cioè una consapevolezza diversa che le renderà migliori e piu’ sicure . Da anni ormai Nico porta avanti questa sua battaglia con grande tenacia perché secondo lui la fotografia non è solo un’ opera d’arte ma è un potente mezzo comunicativo attraverso il quale le persone prendono una diversa coscienza di loro stesse  .Orlandi è convinto che ogni donna sia un’opera d’arte da ammirare e rispettare ,da esaltare in ogni sua forma e contesto e che anche se alcune  di esse hanno  subito danni e violenze che ne hanno pregiudicato l’aspetto esteriore , non esiste nulla o nessuno in grado di portare via a ognuna di loro le cose piu’ belle e preziose che ogni donna conserva dentro se stessa ..ovvero la purezza d’animo e quell’innata e personale femminilità presente in ognuna di loro .Orlandi conclude questa sua intervista dedicando la sua vittoria “ quest’anno dedico la mia vittoria a tutte le  ragazze che hanno posato per me , in particolare a quelle che stanno lottando ancora contro il cancro ,a coloro che hanno subito ogni tipo di violenza  e a quelle  che soffrono per malattie e handicap “

..” non esiste niente di piu’ bello che poter  rendere di nuovo felice una donna  con un piccolo gesto come il mio..”

Il fotografo Orlandi è in costante ricerca di nuove “ragazze dai 18 ai 99 anni” per i suoi progetti artistici e per ridare un sorriso a chi lo ha perso .

Per info e contatti il suo sito : www.nudoartisticonicoorlandi.it