Nuoto sincronizzato, la Nazionale in raduno a Massarosa

0

MASSAROSA – In questi giorni le atlete della nazionale giovanile di nuoto sincronizzato si trovano a Massarosa per prendere parte al collegiale che è stato organizzato presso la piscina comunale di Massarosa in vista delle prossime competizioni internazionali come la Coppa Comen.

Le atlete convocate provenienti da tutta Italia sono Giorgia Caprasecca, Denise Carinci, Desiree Carinci, Irene Cisternino, Camilla Corradini, Benedetta Dori, Beatrice Esegio, Benedetta Gianazza,  Galina Kriukova, Alessia Macchi, Vittoria Meucci, Arianna Mezzetti,  Carlotta Nelli, Matilde Neri, Susanna Pedotti, Brenda Pinasco, Aurora Puccianti, Greta Sichirollo, Francesca Tessitore, Camilla Vettore.

Il collegiale, che è iniziato il 2 gennaio, terminerà il 7 gennaio. Le atlete, alcune delle quali ospitate presso la struttura de La Brilla a Massaciuccoli,  sono impegnate mattina e pomeriggio con allenamenti sia in acqua che presso la palestra della scuola media di Massarosa.

“Ospitare a Massarosa questa importante iniziativa rappresenta una grandissima opportunità di crescita per le ragazze del nuoto sincro di Aquatica e ribadisce ancora una volta la nostra attenzione allo sport e la crescita dei nostri giovani ” – affermano il Sindaco di Massarosa Franco Mungai e il Consigliere delegato allo sport Raffaello Giannini – “ Grazie alla stretta collaborazione avuta con Aquatica a cui va uno speciale ringraziamento per la professionalità che giorno dopo giorno dimostrano. Gratitudine va anche alla Federazione e al Commissario Tecnico Patrizia Gianlombardo per aver scelto Massarosa ancora una volta per il collegiale.”

“Un ringraziamento”afferma il Dott. Roberto Bresci Presidente Regionale FIN ”Va al gestore della piscina  Acquatica e all’Amministrazione Comunale di Massarosa per l’ottimo lavoro svolto, per la sensibilità e per l’attenzione dedicata a tale disciplina natatoria. Massarosa si conferma un punto di riferimento per l’intero movimento regionale grazie ad un impianto eccellente e a persone preparate e capaci”.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: