On. Buratti: “Crisi al buio gesto irresponsabile. Serve maggioranza solida e strutturata. Chi rappresenta le istituzioni deve mantenere contatto con la realtà”

L’apertura di una crisi al buio è stato un gesto irresponsabile e quanto di più lontano i cittadini possano aspettarsi dalla politica, e dalle istituzioni, soprattutto in un momento come questo.

L’equilibrio è ancora fragile ma adesso si può costruire un percorso di rilancio del Governo con la sottoscrizione di un nuovo patto per la legislatura. Per riuscire a percorrere questa strada serve una maggioranza di Governo solida e strutturata ma anche rilanciare con forza l’azione dell’esecutivo. Si tratta di un passaggio ineludibile considerate le sfide che ci aspettano, a partire dalla definizione di ogni aspetto del PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Spero che i parlamentari mostrino senso dello Stato e di responsabilità e che il Presidente del Consiglio sia il primo fautore di una rinnovata azione di governo. Le parole pronunciate dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio di fine anno e il gesto etico e simbolico compiuto martedì da Liliana Segre dovrebbero ispirare l’azione di ognuno di noi.

Le famiglie e le imprese stanno vivendo davvero un momento drammatico. Oggi, più che mai, chi rappresenta le istituzioni, a tutti i livelli, non deve perdere il contatto con la realtà. I prossimi giorni ci diranno se percorrere questa strada è possibile.

On. Umberto Buratti

20 gennaio 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: