On. Zucconi (FDI): “A Viareggio c’è allarme sicurezza, incredibile non si sia ancora capito”

“A Viareggio il problema sicurezza è sotto gli occhi di tutti ma incredibilmente ai piani alti nessuno ne parla. E’ di ieri l’ultima notizia di un 35enne extracomunitario, in evidente stato di ubriachezza, che si è spogliato nudo davanti ad una signora, impedendole di entrare nella propria abitazione. Scene di ordinaria follia anche in pieno giorno, fra cittadini e turisti increduli.
E poi ancora: furti nelle abitazioni, all’interno di attività commerciali, atti vandalici negli stabilimenti balneari, risse in Passeggiata e chi più ne ha più ne metta.
Questa amministrazione non ha ancora capito che la città è totalmente allo sbando, che servono maggiori controlli, soprattutto nelle ore notturne, per evitare furti e scassi e permettere alle persone di uscire anche nelle ore serali, senza la paura di essere coinvolti in episodi di delinquenza o incontrare il balordo di turno.
Nemmeno la campagna elettorale ha fatto sì che il sindaco prendesse in pugno la situazione: i cittadini si chiedono cosa debba accadere perché si prendano seri provvedimenti.
Sicuri, si cambia. Sì, ma quando?”.
Onorevole Riccardo Zucconi, Deputato di Fratelli d’Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: