Pacco bomba alle poste, falso allarme

AREZZO – Conteneva pane e farina il pacco ritrovato all’Interno della sede centrale delle Poste di Arezzo, in via Guido Monaco, che venerdì mattina ha fatto scattare un allarme bomba durato molte ore. Lo hanno accertato gli artificieri. Ora sono in corso indagini per capire chi abbia lasciato il pacco notato da un cliente il quale, vedendo fuoriuscire una sostanza polverosa, ha richiamato l’attenzione del personale.

L’edificio che ospita la sede centrale delle Poste e della Polizia postale è stato subito evacuato e la zona transennata.
Le operazioni sono state coordinate dal questore Fabio Salvatore Cilona. Sul posto vigili del fuoco e polizia locale.