Panico a Firenze: tirata giù dal treno per rubarle la borsa

E’ successo alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella, a Firenze l’uomo ha aggredito all’improvviso una viaggiatrice, tentando di rubarle la borsa. La donna però ha mantenuto la presa e si è scatenata una vera e propria colluttazione, proseguita anche sulla banchina della stazione, giù dal treno. La scena è stata vista da un ispettore della polizia fuori servizio, in procinto di partire per far visita alla famiglia.

 L’aggressore è un uomo di 40 anni, di origine nordafricana e già noto alle forze dell’ordine. Momenti di terrore per una donna appena salita su un convoglio nella stazione fiorentina. A bloccarlo, vanificando la rapina, è stato un poliziotto presente su un altro treno e in quel momento libero dal servizio, immediatamente intervenuto con l’aiuto di una pattuglia della polizia ferroviaria.