Pasqua a Pietrasanta tra spiaggia, eventi religiosi, mostre, musei e concerti

PIETRASANTA – La Piccola Atene si prepara alla settimana di Pasqua con una serie di appuntamenti che aprono la città e la marina alla festa di residenti e turisti. Se il meteo lo consentirà sarà un primo, interessante assaggio di vivacità della bella stagione. Si parte domenica con gli appuntamenti della tradizione, ovvero la Domenica delle Palme che a Strettoia e Capriglia assumerà un aspetto ancora più solenne. Presso la Parrocchia dei SS. Ippolito e Cassiano si terrà, nel mattino, una processione che coinvolgerà le vie della frazione (divieti di sosta dalle ore 8 alle ore 11 in piazza Mons. Perich, via Strettoia e via Paoli), mentre a Capriglia, sul piazzale antistante la Chiesa, sempre il mattino, si terrà la rituale benedizione delle palme (nell’orario di massima 8.30-10 scattano divieto di transito e sosta su tutta l’area di parcheggio di via della Chiesa).

 
Venerdì 30 marzo torna la triennale di Gesù Morto; come avviene, ormai da qualche anno, la celebrazione viene proposta a rotazione con i Comuni di Seravezza e di Forte dei Marmi. Quest’anno tocca a Pietrasanta e la Misericordia, in collaborazione con la parrocchia di San Martino, è già in pieno fermento per proporre la sacra rappresentazione che, curata in ogni dettaglio scenografico, crea un intenso clima di fervore e di partecipazione. La rappresentazione inizierà alle ore 21 e coinvolgerà piazza Statuto, via Mazzini e piazza del Duomo.
 
Per il fine settima, sole permettendo, ben il 30% degli stabilimenti balneari saranno aperti, con le prime tende e i primi ombrelloni già installati e la possibilità di godersi la spiaggia
 
Mostre e musei resteranno aperti a Pasqua e a Pasquetta: “Il dolce rumore della vita”, il percorso espositivo dello scultore Paddy Campbell e della pittrice Simona Dolci, attualmente in corso in piazza del Duomo e nel complesso di Sant’Agostino sarà visitabile, entrambi i giorni, nell’orario 10-13 e 16-19, mentre la collettiva fotografica “Blurred” del gruppo Iperfocale sarà aperta in Sala delle Grasce nell’orario 16-19,30. Aperti il Museo dei Bozzetti (orario 16-19) e il Museo Archeologico “B. Antonucci” (10-13 e 19-19). Mostre e musei sono tutti ad ingresso libero. Gran finale in note lunedì 2 aprile, alle ore 19. Il terzo appuntamento del ciclo “Pietrasanta in Musica”, si svolgerà nel Duomo di San Martino, scelto appositamente in quanto protagonista assoluto sarà Giuseppe Verdi con la “Messa da Requiem” e un cast di tutto rispetto con l’Orchestra Filarmonica Sestrese, la Schola Cantorum San Gregorio Magno con il Direttore M° Mauro Trombetta e i solisti: il soprano Silvana Froli, il mezzosoprano Barbara Vivian, il tenore Gianni Mongiardino e il basso Victor Garcia Sierra. Dirigerà l’esibizione il M° Matteo Bariani. Ingresso gratuito.