Pasqua? La Toscana al primo posto tra le mete di viaggio

Con la Liguria è la regione che registra il più alto tasso di occupazione delle camere prenotate. Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio ravvicinati hanno dato lo sprint al turismo primaverile.

La Toscana, con circa 13 milioni e mezzo di vacanzieri in movimento, ha aumentato il numero di visitatori raggiunto lo scorso anno del 2,1.

I dati sono quelli del monitoraggio condotto da CST per Assoturismo Confesercenti sull’offerta ricettiva nazionale disponibile online condotta sui portali delle principali agenzie online che operano in Italia.

Se, anziché alle regioni, si guarda alle singole città, a vincere sono Napoli, Trieste e Matera. Bene le città d’arte ma è un ottimo esordio di stagione anche per le località di mare e sui laghi