Passeggia col cane mentre è ai domiciliari: denunciato dalla polizia

0

EMPOLI – Nei giorni scorsi ad Empoli la polizia ha sorpreso un 20enne che, anziché trovarsi agli arresti domiciliari (come disposto dal Tribunale), stava invece passeggiando per la cittadina toscana con il cane al seguito.

Il giovane era stato arrestato lo scorso maggio in quanto ritenuto responsabile di un borseggio avvenuto su un treno ai danni di una signora che si era addormentata nello scompartimento ferroviario.

Il soggetto è stato subito riaccompagnato a casa dagli agenti che lo hanno denunciato per evasione.

No comments