Peggiora il tempo, allerta meteo rossa per pioggia e vento in Toscana fino alla mezzanotte di lunedì

0

TOSCANA – Diventa rossa l’allerta meteo per l’Alta Toscana, da arancione che era oggi. E sale di grado anche nel resto della regione, da giallo ad arancione. La sala operativa unificata della protezione civile regionale ha emesso poco dopo le una di oggi un nuovo avviso di criticità, valido fino a mezzanotte di lunedì 11 dicembre. Le aree dove il codice è più alto sono la Lunigiana, le Apuane, la Garfagnana, la valle del Reno fino alla costa e la Versilia, il Valdarno inferiore tra Lucca e Pistoia e il bacino dell’Ombrone Pistoiese e del Bisenzio pratese.

L’allerta è stata decisa a seguito dell’ultimo bollettino meteo, che prevede un deciso rinforzo dei venti e piogge diffuse e persistenti a partire da domenica pomeriggio, con innalzamento del rischio idrogeologico.

I fenomeni saranno più accentuati a ridosso di montagne e colline. Da mezzogiorno fino a mezzanotte di oggi sul nord-ovest sono attesi cumulati medi abbondanti con massimi puntuali molto elevati sui rilievi esposti al flusso,con intensità orarie generalmente moderate o a tratti forti. Nel corso della giornata di lunedì le precipitazioni tenderanno a isolarsi sui rilievi risultando comunque ancora persistenti e a tratti moderate su quelli settentrionali, con cumulati attesi nel corso della giornata medi abbondanti su Lunigiana e Garfagnana, tra significativi ed abbondanti sulle Apuane e le restanti zone dell’Appenino settentrionale e massimi ancora fino a molto elevati sui rilievi di Lunigiana e Garfagnana e intensità oraria generalmente moderata.

Gradualmente, tra la domenica e il lunedì, si rinforzeranno i venti meridionali, con raffiche molto forti all’inizio sui crinali appenninici e sottovento ad essi e poi, dal tardo pomeriggio di oggi e lunedì anche sulle zone costiere e interne. Il mare, da molto mosso di oggi diventerà agitato in serata. Il moto ondoso si intensificherà, fino a molto mosso, dalle prime ore di lunedì.

Aumentata allerta meteo da arancione a codice rosso per forti piogge che interesseranno Viareggio da stasera, domenica 10, fino a tutta la giornata di lunedì 11 dicembre. Per evitare disagi gli operai del Comune sono al lavoro per ripulire le griglie e le pompe idrovore dei sottopassi. Saranno comunque possibili episodi di allagamento urbano: la Protezione Civile comunale raccomanda la massima attenzione durante gli spostamenti e prudenza nei sottopassi. Vista l’allerta massima, la polizia municipale di Viareggio coprirà eccezionalmente anche il turno notturno Domani, per disposizione del sindaco, le scuole (di ogni ordine e grado) resteranno chiuse.

In caso di necessità chiamare i numeri d’emergenza oppure il centralino della Polizia municipale: 0584/46543. Per comunicare lo stato di allerta, il Comune ha deciso di utilizzare, oltre ai canali istituzionali e social, anche il servizio di Alert System: oltre 17mila telefonate partiranno oggi verso altrettanti cittadini. Un messaggio della durata massima di un minuto, che raggiungerà i telefoni fissi di tutto il territorio comunale e i cellulari di quanti si sono registrati sul sito dell’Ente. L’Amministrazione comunale ricorda che per ricevere un messaggio di Alert sul proprio cellulare è necessario iscriversi sul sito del Comune, cliccando sul banner di riferimento e seguendo le istruzioni. Due brevi passaggi che consentiranno di essere sempre aggiornati su ogni emergenza che riguardi il territorio. Il Sindaco Del Dotto ha firmato un’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ordine e grado del Comune di Camaiore per la giornata di domani, lunedì 11/12/2017. Il provvedimento si estende agli utilizzi di pertinenze e palestre fuori dagli orari scolastici, al palazzetto dello sport e alla piscina comunale. Se non vi saranno nuove comunicazioni, le scuole riapriranno regolarmente martedì 12/12/2017. Consigliamo per questa ragione di seguire gli aggiornamenti tramite i profili ufficiali e il sito del Comune di Camaiore. A Massarosa i cittadini sono stati avvisati della chiusura delle scuole via messaggio. Stessa cosa a Pietrasanta, Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema.

Anche a Massa e Lucca, con ordinanza del primo cittadino, le scuole rimarrano chiuse. Scuole chiuse anche in Valdinievole e nella piana pistoiese.
Sea Risorse informa che la raccolta dell’organico prevista in nottata per le zone Centro-Mare e Passeggiata avverrà nella mattinata di domattina lunedì 11 dicembre. Saranno possibili disservizi in tutta la città, vista l’ondata di maltempo che sta colpendo la provincia.

Per informazioni più dettagliate sui rischi e le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina sulle allerte meteo.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: