Per non pagare, spacca in faccia la bottiglia di birra al barista: arrestato

0

FIRENZE  Carabinieri del Nucleo Radiomobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, con l’accusa di rapina aggravata un peruviano, classe ’77, disoccupato, già noto alle Forze dell’ordine. E’ successo tra via Panicale e piazza Indipendenza. Poco prima, su segnalazione fatta alla Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Firenze per un aggressione all’interno di un esercizio commerciale i militari si portavano in via Panicale. Gli operanti, sul posto, hanno appreso che un peruviano, cliente del negozio, dopo aver bevuto due birre, a specifica richiesta di pagamento si rifiutava e per guadagnarsi la fuga colpiva con la bottiglia di birra appena bevuta la titolare. Subito convogliavano sul posto alcune pattuglie del nucleo radiomobile che, dopo aver avuto una prima descrizione dell’autore e della direzione di fuga presa, iniziavano le ricerche per assicurare l’autore alla giustizia. Grazie alla descrizione molto dettagliata del malfattore, i militari individuavano in breve tempo la persona segnalata fermandola in Piazza indipendenza. La vittima ha riportato lievi lesioni, guaribili in 7 giorni. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Sollicciano, a disposizione della magistratura fiorentina.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: