Pericolo agguati alla Lecciona: “Giovani di colore spuntano tra i caspugli armati di siringhe e coltelli”

TORRE DEL LAGO – Pericolo agguati alla Lecciona. “Prudenza, non vi isolate”, raccomanda un turista che ha scritto alla nostra redazione raccontando quanto accaduto nelle ultime ore: “Se ci si sdraia a prendere il sole nella zona delle dune, vicino ai cespugli, nei punti più riparati dal vento, ci sono giovani di colore che con una siringa, o un coltellino, si avvicinano e ti rapinano, portandoti via ciò che hai – spiega -, e arrivano all’improvviso senza che uno se ne accorga. E’ successo anche stamattina, meglio stare in compagnia, o vicini, per darsi una voce, e un aiuto”.

I Carabinieri della stazione di Torre del Lago hanno comunque intensificato i controlli, e le pattuglie percorrono le strade sterrate del parco, addentrandosi anche sulla spiaggia libera. L’attenzione, da parte delle forze dell’ordine, per la sicurezza dei turisti, e dei frequentatori della zona,  rimane alta, annche in vista della stagione estiva ormai alle porte.