Pezzuti e Cicala carabinieri onorari

0

LUCCA – Stamattina, nell’ufficio del Presidente del Tribunale di Lucca, alla presenza di una delegazione dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri, del Comandante Provinciale dell’Arma, Colonnello Stefano Fedele, del Comandante della Compagnia di Lucca, Maggiore Giangabriele Affinito, e del Presidente della Sezione ANC di Lucca, Tenente Ducci, si è svolta una semplice ma emozionante e sentita cerimonia, durante la quale è stato nominato Socio Onorario dell’A.N.C. il dottor Valentino Pezzuti, Presidente del Tribunale.
L’Associazione Nazionale Carabinieri, che comprende centinaia di migliaia di persone che hanno prestato servizio come carabiniere e che ha sedi in tutto il mondo (particolarmente nutrite e attive, ad esempio, le sedi statunitensi, canadesi e australiane) ha deciso nei mesi scorsi di accogliere tra le proprie fila sia il Procuratore della Repubblica di Lucca, dottor Aldo Cicala, che, appunto, il Presidente del Tribunale. La scelta – a detta della Presidenza Nazionale dell’ANC, che ha accolto la proposta della sede lucchese – è ricaduta su queste due personalità di spicco delle istituzioni provinciali non solo per la delicatezza del ruolo ricoperto, interpretato sempre con grandissima professionalità, equilibrio e rispetto istituzionale, ma anche per le grandi doti umane che i due magistrati hanno sempre dimostrato durante la loro lunga attività di giudici. Doti, la professionalità, il rispetto e la carica umana, che sono patrimonio di ogni carabiniere e che, per questo motivo, portano a dire che “si può essere carabinieri anche senza aver mai fatto servizio attivo nell’Arma”.

00Durante le cerimonie di consegna delle insegne (quella al dott. Cicala durante la Festa dell’Arma di quest’anno, quella del dott. Pezzuti, che non poteva essere presente in quell’occasione, stamattina in Tribunale), i due alti magistrati hanno ritirato vistosamente emozionati il tesserino, la cravatta, la “bustina” e il copribavero, che costituiscono la divisa sociale, ed hanno espresso viva gratitudine per l’essere stati scelti di far parte della grande famiglia dell’Arma, con la quale da sempre lavorano con grande armonia e piena reciproca fiducia e nei confronti della quale nutrono sentimenti di vivo affetto. Ad entrambe le cerimonie di “affiliamento” del Presidente del Tribunale era presente, vestito della sua uniforme sociale, anche il dott. Giuseppe Farinella, Dirigente Amministrativo del Tribunale di Lucca e socio simpatizzante e molto attivo dell’A.N.C..
Sia la Procura della Repubblica che il Tribunale di Lucca hanno stipulato nei mesi scorsi un protocollo d’intesa con le Sezioni di Lucca e Capannori dell’Associazione Nazionale Carabinieri, con la quale i soci che hanno prestato servizio nell’Arma si sono impegnati ad aiutare gratuitamente il personale amministrativo dei due uffici giudiziari, al fine di sopperire – almeno parzialmente – al grave deficit organico nei quali i due uffici versano.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: