I Pianeta Zero catturano Pisa con uno spettacolo UNICO

PISA – (di Stefania Bernacchia) Si è svolta questa mattina presso il Palazzo dei Congressi di Pisa la Conferenza Stampa di presentazione del nuovo spettacolo-concerto dei Pianeta Zero, la più importante cover band dell’istrionico Renato Zero, che andrà in scena Sabato 18 Marzo a partire dalle ore 21,30 presso il Palazzo dei Congressi di Pisa (Via Matteotti, 1). Oltre a Federico Cammarata, voce, leader e creatore del progetto, sono intervenuti anche il manager Stefano Masi e la direttrice didattica e quella artistica della scuola di Danza Ghezzi di Pisa, Patrizia Calò e Stefania Zucchelli.

I Pianeta Zero nascono da un’idea di Federico Cammarata, cuore pulsante del gruppo composto da ben sette elementi, che da anni si dedica a questo importante progetto, raccogliendo gli applausi di pubblico e critica.

Questo nuovo spettacolo-concerto vuole differenziarsi dai precedenti e lo fa andando a valorizzare la realtà artistica della città che lo ospiterà, in questo specifico caso quella di Pisa, spiega Federico. Il senso del titolo che abbiamo voluto dare all’evento, ‘Pianeta Zero cattura Pisa’ sta proprio nell’intento innovativo del progetto, un nuovo format che speriamo possa essere il primo di una lunga serie, che ci vede collaborare con le realtà locali e le loro risorse artistiche. Vogliamo ‘catturare’ appunto, abbracciare la realtà cittadina che ci ospita e coinvolgerla nella nostra idea.

Nel caso di Pisa, lo spettacolo vedrà la collaborazione della Scuola di Danza Ghezzi, che con il suo corpo di ballo affiancherà alcuni brani con specifiche coreografie curate da Massimiliano Terranova, coreografo del Gruppo Icaro.

Abbiamo creato anche un hashtag dedicato esclusivamente alla serata pisana, #pianetazerocatturapisa, al fine di raccogliere sui social tutti i momenti relativi all’evento, dalle prove alla serata del concerto stesso, prosegue il manager Stefano Masi. Siamo convinti che questo nuovo format abbia grandi potenzialità e siamo fiduciosi nella sua riuscita e, perché no, diffusione.

Il nostro vuole essere un omaggio, un tributo alla grande musica di Renato Zero, conclude Federico, e tengo a precisare che non vogliamo assolutamente copiare né tantomeno imitare il grande cantante romano, le imitazioni le lasciamo fare ai comici. Il nostro fine, da grandi amatori ed estimatori di Zero, è quello di regalare emozioni, di creare quel pathos e quella magia, anche se in forma ridotta, che si respira nei concerti del grande Renato. Cerco, grazie anche alle nostre costumiste, di avere anche una certa somiglianza fisica e scenica, ma io sono Federico Cammarata e tale voglio rimanere. I costumi di scena naturalmente si ispirano alla vena eccentrica che è stata ed è tipica di Renato Zero, ma sono stati tutti ideati e cuciti dalle nostre costumiste, non sono copie degli originali.

Lo spettacolo prevede una carrellata di grandi successi eseguiti magistralmente dal talentuoso Federico che, in oltre due ore di concerto, allieterà il pubblico accompagnato da quattro musicisti: Enrico Chicco Angeloni, Oliviero Cini, Marco Sassetti, Thomas Bottaini e due operatori di backstage: Francesca Rotunno e Valentina Giannini.

Si prevede un pubblico davvero carico per questa serata all’insegna delle parole e della musica del grande Renato Zero, partendo proprio dai sorcini più sfegatati che fanno parte del fan club ufficiale dei Pianeta Zero, che da anni seguono il gruppo in giro per l’Italia.

Partner dell’evento, oltre a Go News, sarà ‘Fidelity Tours’, che ha attivato il servizio di bus con partenza da varie località della Toscana (in questo caso è possibile acquistare il pacchetto bus + biglietto).

 

Per info e biglietti:

www.vivaticket.it

www.pianetazero.com

Fb Pianeta ZERO

#pianetazerocatturapisa

Di seguito la video-intervista di TGregione.it al leader dei Pianeta Zero Federico Cammarata

 

 

Lascia un commento