Nuovo “piazzone”, Confcommercio: “Positivo il primo giudizio ma va affiancato un piano delle funzioni”

0

VIAREGGIO – «Dopo anni di stallo, finalmente qualcosa si muove per la riqualificazione del Piazzone e sembra che le idee dal punto di vista architettonico siano abbastanza chiare e delineate».

Rodolfo Pasquini, direttore di Confcommercio Lucca e Massa Carrara, esprime il suo apprezzamento per la presentazione del rendering della nuova zona mercatale, anche se «alcune cose rimagono in sospeso ed andranno chiarite per far sì che questo progetto sia davvero funzionale ed integrato con il resto della città».

«Che l’intera area del Piazzone andasse risistemata è cosa ben nota che sosteniamo da tempo e penso di poter dire che questo intervento vada nella direzione giusta. Anche se ovviamente è presto per dare una valutazione precisa, visto che tanti aspetti dovranno essere approfonditi, il fatto di valorizzare il pregio architettonico della piazza conservandone lo spirito e la vocazione è senz’altro positivo, trattandosi di una delle zone più caratteristiche della città.

Di pari passo al procedimento progettuale, però, deve andare anche l’aspetto funzionale perché stiamo parlando di un centro commerciale naturale su cui già gravitano tantissime attività e altre potenzialmente se ne aggiungeranno. E’ pertanto necessario presentare anche un piano delle funzioni correlato, da concertare tra amministrazione e associazioni di categoria, che regoli armoniosamente lo sviluppo commerciale dell’intera area e lo leghi strettamente all’aspetto urbanistico ed estetico».

«Ci preme infatti- sottolinea ancora Pasquini- che tutta questa radicale operazione si integri al meglio con il tessuto imprenditoriale, ma anche sociale e culturale cittadino, creando quelle condizioni di crescita che il centro attende da tempo».

No comments