Picchiata, legata e rapinata: il colpo in una tabaccheria del centro

VIAREGGIO – Coltello in pugno i due banditi sono entrati nella tabaccheria di via Matteotti, “Non solo fumo”, in pieno centro a Viareggio, a due passi dalla farmacia, e una volta all’interno hanno picchiato l’anziana titolare, dandole un colpo in testa, per poi legarla e rubare poche centinaia di euro. I due, con molta probabilità italiani, si sono poi dileguati col bottino, indisturbati. Sotto choc la donna ha poi dato l’allarme, e sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Viareggio con la Scientifica, per i rilievi del caso. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18.

Lascia un commento