Picchiata e rapinata in casa: terrore per una donna a Torre del Lago

TORRE DEL LAGO – L’hanno picchiata e rapinata nella sua casa, puntandole anche un temperino alla gola. Vittima un’ anziana, Silvana Picchi di 76 anni, titolare di un bar lungo il viale Puccini, il Diana, dove si trova anche la sua abitazione. La donna era sola in casa e stava chiudendo una finestra quando si è trovata davanti i malviventi, volto travisato, accento dell’est e molto determinati.  I ladri l’hanno spinta, colpita in testa, e hanno fatto irruzione all’interno, devastando ogni stanza.

Attimi di terrore per la vittima dei banditi che dopo aver arraffato quanto potevano, anche ricordi di una vita, sono fuggiti, complice il buio, prima dell’arrivo delle Forze dell’Ordine a bordo di un’auto dove ad attenderli c’era un complice che durante il colpo ha fatto da palo. Il bottino è ingente, circa 4mila euro in contanti prelevati in banca, e gioielli.

Lascia un commento