Pietrasanta, Mallegni: “Alle politiche i miei concittadini dovrebbero votare me”

PIETRASANTA – “Tutti i cittadini, anche i simpatizzanti del centro sinistra, persino i grillini, dovrebbero votare per Massimo Mallegni perché io vivo qui, sono di Pietrasanta, e farò sicuramente gli interessi di questa comunità. Spero che si rendano conto dell’opportunità che hanno e dell’importanza di esprimere un concittadino in Parlamento, magari, e lo spero, anche di maggioranza di governo. Oggi Pietrasanta rispetto a molte realtà, anche a noi limitrofe, vola ma c’è ancora molto da fare”: è quando ha detto Massimo Mallegni in occasione dell’incontro al Bar Garden, in Piazza Matteotti, a cui hanno partecipato un centinaio di concittadini. “Se preferite parlamentari uscenti, che si sono accorti di Pietrasanta e di questa terra solo da alcune settimane – ha detto – piuttosto che un parlamentare che è nato qui e vive, fate pure, ma sarebbe un autogoal incredibile per la nostra città. Oggi, più che mai, serve senso di responsabilità e di appartenenza non nei confronti di Massimo Mallegni o di Forza Italia, ma del territorio in cui noi tutti viviamo”. Ed ancora: “qui siamo ancora alla follia dello scontro ideologico. Il cittadino, anche di centro sinistra, non è bischero e ne ho la conferma. Ha compreso che se Massimo Mallegni riesce ad arrivare in Parlamento ne beneficerà tutto il mio territorio perché ha visto, con onestà intellettuale, come ho amministrato Pietrasanta in questi anni”. Mallegni è sicuro che con la flta tax ed il programma del centro destra unito l’Italia entro tre anni crescerà “del 3%. Il lavoro si crea dando la possibilità alle imprese di crescere. Ed è in questa direzione che lavoreremo tutti insieme”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: