Portavolori sparito, il vigilante si costituisce a Lucca: dei lingotti nessuna traccia

0

LUCCA – Si è consegnato ai Carabinieri di Lucca il vigilante che era scomparso col furgone carico di 50 kg di oro. Antonio di Stazio, 60 anni, guardia giurata della Securpol di Arezzo non aveva dato più notizie di sé dall’11 luglio quando, durante il giro tra le ditte orafe nella  Valdichiana per il ritiro dell’oro da portare alla fusione, era sparito con oro e furgone, lasciando a piedi il collega. L’uomo si è presentato in caserma in Cortile degli Svizzeri spontaneamente, ccompagnato dal suo legale, l’avvocato Marco Treggi. Al momento risulta indagato per appropriazione indebita.

No comments