Prefettura di Lucca: l’incontro tra i Gruppi Consiliari e i rappresenanti della Lega

LUCCA – Nella giornata di mercoledì scorso, i Capigruppo Consiliari ed i rappresentanti della Lega eletti nei Comuni della Provincia di Lucca sono stati ricevuti dal Prefetto di Lucca, Dott. Francesco Esposito, presso la sede della Prefettura a Palazzo Ducale.

L’incontro si è svolto su richiesta del Responsabile Provinciale degli Enti Locali della Lega e Capogruppo a Viareggio Massimiliano Baldini ed ha visto la partecipazione di Giovanni Minniti (Lucca), di Salvadore Bartolomei (Capannori), di Riccardo Micheli (Camaiore), di Antonio Tognini (Pietrasanta), di Yamila Bertieri (Borgo a Mozzano), di Ugo Lunardi (Montecarlo), di Pietro Tosi (Pescaglia), di Massimo Puppa (Camporgiano), di Gianluca Flosi (Villa Basilica), di Armando Pasquinelli (Molazzana) e di Luigi Pellegrinotti (Vagli).

E’ stato un incontro molto proficuo nel corso del quale il Prefetto di Lucca, da poche settimane in carica, ha voluto ascoltare tutti i rappresentanti dei vari comuni soffermandosi su tutte le problematiche messe in evidenza dagli esponenti del partito di Matteo Salvini.

La sicurezza nelle città della lucchesia, la lotta alla criminalità con particolare riferimento al grave fenomeno delle truffe ma anche il rapporto con le istituzioni ed i principi democratici che governano gli organi comunali sono stati al centro del confronto durato quasi due ore – commenta Massimiliano Baldini – del quale siamo rimasti tutti molto soddisfatti avendo riscontrato una notevole sensibilità del neo Prefetto verso i temi che i nostri Capigruppo hanno posto all’attenzione del Dott. Francesco Esposito.

Abbiamo ovviamente richiesto più uomini e mezzi per le Forze dell’Ordine, segnalando tuttavia la professionalità e lo spirito di sacrificio dimostrato sul campo da parte di tutti i tutori dell’ordine pubblico.
Si è discusso anche della problematica del pericolo di infiltrazione mafiosa, oggetto di notevole dibattito specialmente in Versilia su stessa sollecitazione dei rappresentanti delle categorie economiche.
Anche in questo caso – conclude il Responsabile Provinciale degli Enti Locali della Lega – il Prefetto di Lucca ha dimostrato una lunga e specifica esperienza ed una volontà di attenzione preventiva al fenomeno che abbiamo particolarmente apprezzato, rimanendo tutti i Consiglieri Comunali leghisti a disposizione in merito ai temi discussi, con l’impegno di svolgere al meglio il nostro ruolo di punti di riferimento delle comunità sulle problematiche maggiormente sentite dai cittadini della Provincia di Lucca.