Preleva dal bancomat con una carta rubata, denunciato

ALTOPASCIO – I militari della Stazione Carabinieri di Altopascio, al termine di specifiche indagini, hanno deferito in stato di libertà un giovane pregiudicato del posto (cl. 88) per ricettazione. A seguito di denuncia di furto di una carta “Postepay”, con la quale nello stesso giorno venivano effettuati vari prelievi fraudolenti da sportelli Atm per un totale di 670,00 euro, i militari dell’Arma riuscivano ad identificare il responsabile, risultato essere il convivente della badante dell’anziana madre del denunciante.

In località Rifoglietto i Carabinieri hanno ritrovato una pistola marca Beretta cal. 9×21 con caricatore ma priva di munizionamento, oggetto di furto denunciato lo scorso novembre alla Stazione di San Giovanni alla Vena. Arma posta in sequestro ed inviata al R.I.S. per gli accertamenti tecnici del caso.

Lascia un commento