Presentato a Massa il calendario degli eventi invernali 2018/2019

MASSA – Intitolato ViviAmo Massa!  il calendario offre una serie di proposte, feste, momenti di cultura e spettacolo di strada, intrattenimento leggero, musica e animazione per bambini che si svolgeranno in vari luoghi della città, di Marina e Romagnano. Il titolo, non a caso, sottende ua sorta di invito aperto alla cittadinanza e ai turisti di passaggio a partecipare e a ripopolare appuntamneto dopo appuntamento,  le strade e le piazze, le gallerie da Massa centro fino alla Marina.
Il Calendario è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta ieri pomeriggio a palazzo civico. Erano presenti il Vicesindaco Guido Mottini, l’assessore alla cultura Eleonora Lama, il delegato per la costa Marco Amorese, la direttrice della biblioteca Susanna Dal Porto, la funzionaria del servizio turismo Simona Benetti.
Il Vicesindaco Mottini ha aperto la conferenza stampa ricordando le finalità perseguite dal bando, l’idea cioè di organizzare per tempo gli eventi, di programmare con un certo anticipo le manifestazioni d’intrattenimento per fare sinergia tra Amministrazione  e privati , i vari CCN del territorio e promuovere collaborazioni tra pubblico e privato.
L’assessore Lama è poi entrata nel dettaglio presentando gli eventi e le principali novità proposte per la stagione invernale.
La prima in ordine di tempo la festa al Monte di pasta intitolata un Monte di Castagne in programma già domenica 18 novembre dalle 0re 10 alle 18 ed ideata anche allo scopo di far rivivere un luogo, il Monte di Pasta appunto, amato e caro ai massesi.
Tra le novità anche una serie di appuntamneti ciclici con i Ballerini di street dance e gli  Artisti dietro l’angolo che si svolgeranno alternativamente  sia in centro che a Marina. Poi una serie di conferenze che si terranno in città presso  Palazzo Nizza e a Marina  Villa Cuturi dedicate a “Donne in giallo” con protagoniste autrici di libri, poi ” Massa reportage” con i fotografi e giornalisti che hanno dedicato parte della loro attività a fotografare scorci della città, e, ancora, sulla Via Francigena, quindi sulla Poetica e il rapporto tra etica e politica.  A Romagnano in collaborazione con il CCN del quartiere sono in programma una serie di incontri dedicati alla psicologia
Appuntamento speciale poi per il primo dicembre per l’inugurazione del Teatro dei Servi con il nuovo servizio bar e punto ristoro . Nel giorno dell’accensione delle luminarie natalizie in città il teatro sarà aperto e visitabile dalle  17 alle 21 con  serie di appuntamenti , un promo video della stagione di prosa, animazione e intratttenimento musicale con i ragazzi dell’istituto d’arte -liceo Palma e del Conservatorio di La Spezia.
Per le feste di  Natale e della Befana  la città e la Marina si animerano  con una serie di eventi proposti e organizzati dai CCN Massa e Marina che puntano alle attrazioni per bambini e famiglie, con mercatini  e allestimenti tipici in centro e a Villa Cuturi. Non mancherà il gospel che riscalderà in particoalre galleria Leonardo da Vinci.
Poi il Capodanno con una festa di piazza organizzata direttamente dall’Amministrazione comunale  a Marina con musica dal vivo e i fuochi d’artificio dalla mezzanotte.
Appuntamenti già in calendario anche per festeggiare Carnevale con maschere, laboratori  per bambini, teatro itinerante al Ducale, artisti di strada e performance.
In calendario anche una serie di appuntamenti in biblioteca Giampaoli con cicli di incontri di lettura per bambini  con grafic novel e cantastorie ma anche la novità di incontri studiati per gli adolescenti in collaborazione con le scuole superiori e un ciclo di letture per un pubblico di adulti  A marzo gli ultimi appuntamenti in calendario per la Festa delle donne e la Festa del papà.