“Pronto, 113? Stanno rubando”: la Polizia arriva e sventa un furto

0

FIRENZE  – Determinante, ancora una volta, la tempestiva segnalazione al 113 da parte di una cittadina che ha consentito così di sventare un colpo in un appartamento ed assicurare i responsabili alla giustizia.

E’ quanto successo tra Novoli e il parco delle Cascine intorno alle 17.00 di ieri, quando una donna si è affacciata alla finestra sorprendendo un giovane ad “armeggiare” sul balcone dei vicini al piano rialzato; spostando poi lo sguardo verso la strada la signora italiana ha anche intravisto altri due ragazzi sospetti che avevano tutta l’aria di fare da “palo”.

Così, senza perdere tempo, la residente ha urlato contro lo sconosciuto che in pochi attimi ha abbandonato i suoi propositi, scavalcando il balcone per riunirsi ai suoi complici.

Al contempo è partita la chiamata al 113 con tanto di descrizione dei fuggitivi.

La polizia è subito intervenuta e le volanti hanno bloccato i tre: si tratta di un cittadino serbo di 27 anni, un cittadino marocchino di 29 ed infine un 17enne magrebino.

Il 27enne serbo, già noto alle forze dell’ordine (denunciato per ricettazione dagli stessi agenti appena 10 giorni fa) è quello che era stato visto sul balcone dalla testimone.

Per tutti e tre, minore compreso, sono scattate le manette con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: