Pugno duro contro la contraffazione: nuovo blitz interforze a Forte dei Marmi

0

FORTE DEI MARMI – Proseguono i controlli mirati delle forze del’ordine per contrastare il fenomeno della vendita di merce contraffatta nei  comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta.

Secondo le direttive date dal Questore di Lucca, Claudio Cracovia, in attuazione dei comitati ordine e sicurezza pubblica, ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Forte dei Marmi, i Carabinieri della Stazione di Pietrasanta, i Finanzieri del Gruppo Guardia di Finanza di Viareggio, gli agenti dei comandi della Polizia municipale di Pietrasanta e Forte dei Marmi, gli agenti della Polizia provinciale di Lucca hanno attuato un vasto servizio di controllo.

I venditori abusivi sono stati intercettati all’uscita delle spiagge nel tardo pomeriggio.  Alla vista delle forze dell’ordine, sono state molte le fughe  dei venditori con l’abbandono della merce per strada.

Un cittadino senegalese, sorpreso vicino al pontile di Forte dei Marmi,  è stato denunciato e gli sono stati sequestrati 32 pezzi contraffatti.

Complessivamente sono state sequestrati, per lo più a carico di ignoti, 360 pezzi contraffatti:  borse, portafogli e orologi.

Le marche falsificate sempre LV, Prada, Hermes, Gucci, Celine, Rolex.

No comments