Questione Sea, Lega Nord: “Necessaria l’acquisizione di tutti i dati per certificare la legittimità della nomina del presidente”

VIAREGGIO – “Rispetto alla vicenda che ha coinvolto il Sindaco Del Dotto e la gestione dei rifiuti nel Comune di Camaiore, la posizione della Lega Nord è ferma e precisa da tempo. SEA Risorse e SEA Ambiente, assieme all’Amministrazione comunale in carica non sono stati in grado di approntare un’efficace sistema di smaltimento e recupero dei rifiuti urbani, ne di delineare una politica ambientale ed economica fondata sull’efficienza e la trasparenza. La questione riguardante l’attuale Presidente di SEA Ambiente, Fabrizio Miracolo, inoltre, ci trova nettamente schierati sulla necessità di procedere all’acquisizione di tutti i dati necessari al fine di certificare la piena legittimità della sua nomina”. La nota stampa arriva dal “Carroccio”: ” Oltre ché contestare apertamente la sua individuale politica gestionale della Società, il suo approccio personale ai problemi, alle persone e ai lavoratori di  SEA e il suo modo di rapportarsi con le altre istituzioni, la Lega Nord è dell’idea di dover fare chiarezza fino in fondo sugli aspetti sollevati anche nell’ultimo Consiglio comunale di Camaiore, poiché è nostra convinzione che la figura di Presidente di una partecipata avente un così grande rilievo nell’ambito della vita civile del Comune, è una questione di primaria importanza,  senza personalismi  ma solo  nel puro rispetto della legalità e della forma, in ogni ambito amministrativo

Lascia un commento