Raffica di sequestri, tra bigiotteria, giocattoli e ghiaccioli

FIRENZE- Gli agenti del reparto antidegrado hanno effettuato interventi nel centro di Firenze, in particolare in via Tornabuoni, piazza San Giovanni, piazza Duomo, piazza della Stazione, piazza degli Ottaviani e via delle Oche ma anche in via Gioberti.

Complessivamente sono stati sequestrati 3.099 articoli, soprattutto bigiotteria, accessori per la telefonia, giocattoli, stampe e addirittura ghiaccioli.

Cinque le multe da 5.000 euro, come previsto dalla legge regionale sul commercio, a carico di altrettanti venditori colti sul fatto; due le sanzioni da 500 euro per due persone trovate in possesso di quantità di merce tale da non poter essere frutto di un acquisto personale e senza scontrini.