Raggiravano gli anziani per rubare dal loro conto corrente

ISOLA D’ELBA – Una funzionaria di una nota banca dell’isola d’Elba e due suoi complici sono stati denunciati, nella mattina del 24 agosto, dai carabinieri di Porfoferraio per truffa aggravata in quanto ritenuti colpevoli di aver sottratto indebitamente dai conti correnti di svariate persone, tra cui due anziani, diverse decine di migliaia di euro. Le indagini condotte dai militari dell’Arma sono iniziate addirittura qualche anno fa quando due fratelli di Marciana Marina denunciarono operazioni sospette sui loro conti correnti. Le attenzioni degli investigatori si spostarono subito su queste operazioni notando come una funzionaria dell’istituto di credito, con la collaborazione di due complici, fosse riuscita ad appropriarsi indebitamente di circa 70mila euro.