Raid alla Casina dei Ricordi, ignoti vandali sfondano la finestra e mettono tutto a soqquadro

0

VIAREGGIO –  ( di Letizia Tassinari ) – La Casina dei Ricordi devastata da ingoti vandali. I balordi, probabilmente alla ricerca di soldi, hanno prima piegato una canala in rame, nel tentativo di rubarla,  poi hanno sfondato e rotto una finestra e una volta all’interno hanno messo tutto a soqquadro, gettando a terra tutti i pupazzi presenti negli scaffali. Un angioletto è stato spaccato. Alla ricerca di denaro, non trovato, hanno spaccato tutto.

Ennesimo raid nel luogo della memoria delle 32 vittime della strage di Viareggio del 29 giugno 2009, e rabbia, oltre che sconforto per chi, con tanto amore, da 8 anni anni gestisce la Casina dei Ricordi, a due passi da via Ponchielli, dove in quella notte di inferno il fuoco assassino divorò cose e persone, seminando morte. Le telecamere, purtroppo, non funzionano, e sarà difficile per le forze dell’ordine risalire agli autori dell’infame gesto.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: