Rapinata del Rolex, la vittima ringrazia la Polizia

0
foto umicini

foto umicini

VIAREGGIO – L’orologio Rolex, rubato di Forte dei Marmi a una turista e recuperato dagli agenti del Commissariato di Viareggio dopo un inseguimento da film ieri in tarda mattinata a due passi da Torre Matilde, con uno dei due ladri fuggito su un tetto ( come già scritto da TGregione.it, leggi anche: Rubano un Rolex a Forte e fuggono: inseguiti e presi a Viareggio tra gli applausi dei cittadini  ) valeva 20mila euro   E questa mattina la derubata era presente alla conferenza stampa per ringraziare i polizotti che hanno non solo arrestato i malviventi, Cesare Iengo e Carmine Russo, entrambi campani, ma anche recuperato il prezioso maltolto.

13690792_1047627241940608_8985004559407745927_nUn’operazione lampo quella della Polizia, tra gli applausi della gente che ha assistito alla scena. La moto con in sella i due fuggiaschi di origine campana, grazie alla segnalazione diramata via radio dal Commissariato di Polizia di Forte dei Marmi dove la derubata si era subito rivolta dopo lo scippo, era stata intercettata sulla via Aurelia e alla vista della Volante aveva dato gas tentando di dileguarsi. Raggiunti, e bloccati da un’auto civetta al ponte di Pisa, un ladro era stato subito bloccato, mentre l’altro aveva cercato la fuga disperata arrampicandosi su un tetto, con i poliziotti alle calcagne che lo hanno acciuffato tra gli applausi della gente che ha assistito alla scena.

No comments