Rapinati nel centro storico di Arezzo per 30 euro

AREZZO – Quattro ragazzi minorenni sono stati rapinati ieri nel centro storico di Arezzo. E’ successo – riferiscono i carabinieri della Compagnia di Arezzo che stanno portando avanti le indagini – all’interno della galleria che collega le scale mobili alla piazza del Duomo.

Il gruppetto, formato da amici 13enni, è stato avvicinato da un giovane, un ragazzo sui 25 anni e che – in base alla descrizione delle vittime – avrebbe avuto un accento dell’Est. In tono minaccioso, ha palesato subito le sue intenzioni: “datemi quello che avete”. I ragazzi si sono svuotati le tasche e il malvivente si è impossessato dei loro averi, una trentina di euro in tutto.

I ragazzi hanno poi riferito ai genitori quel che era accaduto e sono scattate le indagini. I militari dell’Arma stanno visionando alcuni filmati di telecamere di sorveglianza installate in zona e, a breve, potrebbero dare un volto e un nome al giovane rapinatore.