Rientra in Italia, era stato espulso con provvedimento della Procura di Lucca, preso a Prato

PRATO – Nel corso dei quotidiani controlli straordinari di controllo del territorio, con il concorso di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, un equipaggio della Squadra Volanti, in fase identificazione di alcuni stranieri davanti a un bar in viale Vittorio Veneto, riscontrava la presenza di un albanese, 35 anni, già raggiunto da un’espulsione dal Territorio Nazionale, con provvedimento della Procura della Repubblica di Lucca eseguito nel 2017 con l’accompagnamento alla frontiera aerea di Roma il quale, in base a detto provvedimento, non doveva fare rientro in Italia nei cinque anni successivi. L’albanese veniva pertanto arrestato ai sensi di legge e trattenuto presso queste camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: