Riflessione sulla Costituzione Italiana: un successo alle Scuderie Granducali

SERAVEZZA – Si è tenuta ieri alle Scuderie Granducali la giornata di riflessione sulla Costituzione Italiana promossa dall’Amministrazione Comunale di Seravezza in collaborazione con la Fondazione Amadei e il Laboratorio di Cultura Costituzionale dell’Università di Pisa nell’ambito delle celebrazioni del 2 Giugno. Un momento di ulteriore confronto e approfondimento dopo il partecipato convegno tenutosi lo scorso novembre nel ventennale della scomparsa di Leonetto Amadei. Dinanzi a una platea di studenti delle classi quinte di alcuni istituti versiliesi sono intervenuti Riccardo Tarabella, sindaco di Seravezza, Lucia Amadei, a nome della Fondazione Amadei e delle sorelle Anna e Marta, e il professor Saulle Panizza dell’Università di Pisa. Presenti in sala anche il vicesindaco Valentina Salvatori e il presidente del Consiglio Comunale Riccardo Biagi. Una copia del volume che raccoglie gli atti del convegno e un attestato di partecipazione sono stati consegnati a tutti gli studenti presenti. «Come dimostrano anche le attualissime vicende nazionali, conoscere i fondamenti della nostra Carta Costituzionale e i meccanismi che regolano il funzionamento delle istituzioni è di fondamentale importanza, tanto più per dei ragazzi che si preparano alla vita, al lavoro e alla partecipazione politica e sociale», commenta Riccardo Biagi. «È per questa ragione che continueremo a proporre nuovi momenti di approfondimento e di divulgazione. Rinnovo i ringraziamenti alla Fondazione Amadei e al Laboratorio di Cultura Costituzionale dell’Università di Pisa per la collaborazione offerta, nonché ai dirigenti scolastici, agli insegnanti e agli studenti per aver aderito con entusiasmo ai nostri inviti».

 
Una delegazione del Comune di Seravezza prenderà parte in forma ufficiale alla celebrazione della Festa della Repubblica in programma sabato 2 Giugno a Lucca.