“Ripartire dal regolamento per rilanciare il piazzone”

0

VIAREGGIO – II rilancio di piazza Cavour è sempre stato una priorità per il Partito Democratico di Viareggio, presente da diversi anni nei programma elettorali e amministrativi.

“Ma non si può rilanciare il commercio, valorizzare il cuore della città, senza un riordino delle attività commerciali, riordino che si è reso imprescindibile dopo vari anni di mancata applicazione di un vero e proprio regolamento”, si legge nella nota: ” Ecco perché il gruppo del Partito Democratico ha accolto con favore l’idea dell’amministrazione comunale di  proporre un nuovo regolamento per il commercio che riguardasse la piazza del mercato, ma ha voluto apportare due fondamentali emendamenti: il primo riguarda la necessità di concertazione con le categorie, che era stata espressa anche dall’assessore Alberici, ma che è stata precisata dall’emendamento del Pd;la seconda modifica fondamentale è che si sostituisse la richiesta di un canone trimestrale anticipato con un canone mensile, da pagare appunto in dodici rate, mese per mese e non anticipato. Ciò proprio per venire incontro il più possibile alle attività commerciali della zona, che hanno subito gli effetti di una crisi profondissima, sopravvivendo a stento. L’intento non è infatti di ‘desertificare’ la piazza con loggiati vuoti e chioschi chiusi, ma di dare invece respiro alle attività commerciali che desiderano rimanere nello storico mercato viareggino”.

No comments