Rischia di soffocare a 13 mesi: salva grazie alla madre e al supporto telefonico del 118

LIVORNO – Sfiorata la tragedia a Livorno questa mattina, 9 dicembre, quando una bambina di 13 mesi stava soffocando a causa di una decorazione natalizia ingerita.

La madre, in preda al panico, di fronte alla figlia che non riusciva più a respirare, ha chiamato il 118 e con la sua prontezza e il supporto telefonico del personale sanitario è riuscita a salvare la piccola.

Un attimo di distrazione e la piccola ha ingerito un oggetto di gomma, quando la madre l’ha vista era già cianotica.
L’operatore del 118 ha seguito la donna in tutti i passaggi, in attesa dell’arrivo di un’ambulanza della Croce Rossa, indicando le manovre da fare per permettere alla figlia di tornare a respirare.

All’arrivo dell’ambulanza la piccola è stata visitata dal medico ma non è stata portata al pronto soccorso visto che le situazioni di salute erano ottime e le vie respiratorie libere.