Rissa al bar, identificato e denunciato il giovane protagonista

0

LIVORNO – Identificato e denunciato il giovane protagonista, insieme al fratello, degli episodi di danneggiamento nel quartiere “Venezia” del 10 e 17 ottobre 2015.

Nei confronti di B.M. del 1995 nato a Pisa ma residente a Livorno, il Tribunale di Livorno ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune, dell’obbligo di permanere nel proprio domicilio nelle ore notturne e infine, obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

La misura è stata resa possibile dopo le indagini della Squadra Mobile, diretta dal dottor Giuseppe Testaì. che ha accertato che il giovane in compagnia del fratello, del tutto privi di freni inibitori, avevano scatenato le risse dell’ottobre scorso dinanzi al bar “LA STREGA”.

I due , abituali frequentatori del locale, si sono più volte scatenati in immotivati gesti di violenza con altri giovani, fino a provocare lo scoppio della rissa del 10 ottobre, che poi ha avuto una coda nel weekend successivo, sfociata in danneggiamenti dei veicoli parcheggiati dinanzi al bar in via della Madonna e del portone di ingresso di uno stabile di via della Madonna.

In quell’occasione si registrò un fitto lancio di bottiglie e atti di intolleranza nei confronti dei condomini dello stesso stabile esasperati dalla situazione.

No comments