Ultime News

Rissa a Lucca in pieno giorno, Santi Guerrieri: “Tolleranza zero”

2

LUCCA – Scoop fotografico del portavoce di Fratelli d’italia Marco Santi Guerrieri che ci segnala una  rissa avvenuta  intorno alle 14.20 di fronte alla chiesa di San Leonardo in Borghi . “Una trentina di africani assiepati davanti al sagrato della chiesa  a coprire un paio di loro che stavano malmenando un  giovane di carnagione bianca.Da quello poco che ho potuto vedere , il giovane coinvolto nella rissa agitava un piccolo cartello, un foglio di carta  montato su una bacchetta di legno di circa una ventina di cm. In particolare un africano gli si e’ letteralmente lanciato addosso , iniziando  il pestaggio a quel che ho potuto vedere deciso e violento. Mi sono soffermato per scattare delle foto di quello che stava accadendo – spiega Santi Guerrieri –  ma contestualmente tre africani mi hanno puntato con fare minaccioso , dirigendosi verso di me”. Anche in questa occasione Santi Guerrieri al di la delle chiacchiere, come è suo solito fare, in prima persona, a proprio rischio e pericolo  si è messo in gioco , per la città e i cittadini lucchesi.  “Inammissibile , prendendo in considerazione anche i disordini accaduti all’interno del campo delle Tagliate  che la giunta Tambellini continui a spaziare fra fra il niente e il nulla in termini di sicurezza del territorio. Come portavoce di Fratelli d’italia  – conclude Guerrieri, in vista delle prossime amministrative   – primario obbiettivo sara’ quello di mettere mano con fermezza e  decisione a questi episodi di inaudita violenza soprattutto alle cause che li producano. Tolleranza zero quindi”.

2 comments

  1. Viaregginese 12 Dicembre, 2016 at 16:05

    Qualsiasi persona con un minimo di “materia cerebrale”, capisce che questi di 1,80 cm per 100kg non fuggono da nessuna guerra, apparte ovviamente chi ci guadagna. Italiani sveglia é finita la ricreazione !!!

Post a new comment