Rogo in discarica, la Procura indaga per incendio doloso. “Evitate gli ortaggi, diossina nei fumi”

SERRAVALLE PISTOIESE – Incendio doloso: è questa l’ipotesi di reato per cui la Procura della Repubblica di Pistoia ha aperto un fascicolo di indagine per il rogo alla discarica di Serravalle Pistoiese, che è stata posta sotto sequestro. Le operazioni di bonifica sono ormai alla fase finale, ,a restail divieto di consumare ortaggi nel raggio di due chilometri. Divieto che da ieri sera è stato adottato anche dal Comune di Pistoia. “La fase acuta è terminata – afferma Andrea Poggi, dirigente Arpat -, abbiamo valutato la zona di ricadute nella quale precauzionalmente ci sarà da evitare il consumo di ortaggi. La diossina c’era di sicuro nei fumi che si sono liberati”.

Lascia un commento