Il romano arriva a cavallo: a Massarosa evento teatrale con Cesvot e Centro Ippico Il Sentiero

MASSAROSA – ( di Paola Apolloni ) – Ieri sera nella bellissima cornice dell’area archeologica di Massarosa si è svolta la “Rievocazione itinerante: La storia di Fabius Pictor Imaginarius”.

Questo evento teatrale è stato organizzato da GAM (Gruppo Archeologico Massarosese), in collaborazione con Cesvot e Centro Ippico Il Sentiero.

L’apertura della rappresentazione teatrale è stata fatta da un cavaliere romano in sella ad un bellissimo esemplare di cavallo maremmano (M. Morellino dell’Alberese), che ha portato la missiva cavalcando a pelo presso l’area archeologica romana.

Non è la prima volta che questo binomio offre la sua presenza all’interno di teatri. Infatti, anche per il musical “Biancaneve” di E. Botta il maremmano ha fatto la sua presenza recitando la parte del cavallo del Principe Azzurro.

Centro Ippico Il Sentiero ringrazia vivamente il GAM, tutti gli organizzatori e i figuranti del museo di Massaciuccoli.

Inoltre, un caloroso abbraccio ai collaboratori del centro ippico che come sempre hanno aiutato professionalmente e assistito il binomio in ogni sua parte.

Lascia un commento