Ruba il cellulare al barista, arrestato un georgiano di 32 anni

FIRENZE -Un uomo di 32 anni è stato individuato ieri dalla polizia di Empoli per aver rubato il cellulare ad un barista. Si tratta di un cittadino georgiano senza fissa dimora e senza permesso di soggiorno.

Il fatto è accaduto il 16 agosto: il 32enne intorno alle 13 si trovava al caffè Cristallo dove ha rubato il telefono del barista.

Gli agenti, guidati dal primo dirigente Francesco Zunino, hanno esaminato le immagini della videosorveglianza dopo la denuncia all’indomani del barista empolese. L’uomo, come si vede in foto, era entrato per bere un caffè e mentre chiacchierava al telefono ha allungato la mano per prendere il prezioso oggetto hi-tech. Le indagini hanno portato alla ricerca in banca dati delle forze di polizia di un volto compatibile con quello del ladro.

Dopo un confronto, gli agenti sono riusciti a individuare “senza ombra di dubbio” a collegare al profilo del 32enne georgiano. Sul suo conto vi erano numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, denunciati anche dagli uomini del commissariato di piazza Gramsci. Ora le indagini si focalizzeranno per trovare l’uomo e per recuperare la refurtiva.