Ruba lo smartphone dalla borsa di una turista a Ponte Vecchio

FIRENZE – Ieri sera i carabinieri sono intervenuti su Ponte Vecchio, in aiuto alla polizia municipale, per un furto di smartphone. A segnalare l’accaduto il fidanzato della vittima – allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze – alla quale avevano preso il telefono dalla borsa.

Ad insospettire la polizia l’andatura del sospettato, un 35enne di origine georgiana senza fissa dimora, l’uomo è stato portato presso le camere di sicurezza della Caserma di Borgo Ognissanti dai militari intervenuti poco dopo. Lo smartphone, recuperato, è stato restituito alla legittima proprietaria.